How I met your mother sto pesce

[ATTENZIONE CONTIENE SPOILER]

Nove anni. How I met your mother è durato nove anni, ma non starò a fare la stoica, perché io l’ho incominciato nell’estate del 2011 e ho recuperato le prime sei stagioni nella frenesia di un mese, rinchiusa in casa e rifiutandomi di avere contatti umani. Quindi forse non ho lo stesso diritto di lamentarmi di chi ci sta dietro dal 2005, con la pazienza di un Ted Mosby, ma lo faccio lo stesso, perché io mi immedesimo sempre nelle serie tv che seguo, e se Ted era così sfigato, così come me, e si ritrovava comunque nel 2030 a raccontare ai figli la storia del suo matrimonio allora c’era speranza per tutti. E non è che il finale di HIMYM manchi di speranza, tutt’altro!, ma qui la questione è che ci avete bellamente preso per il culo per nove anni (tre).

In mezzo a tutte le avventure improbabili della nostra ghenga preferita – pagherei oro anche solo per potermi permettere di spendere tutto il mio stipendio in alcolici e fritti al McLaren’s – e anche in mezzo a tutte le storie sul destino che vabbè, c’era una certa dose di realismo: Ted partiva in quarta con l’ennesima ragazza, sbam nei denti, e poi ripartiva, che prima o poi qualcosa di buono sarebbe arrivato. E mentre lui non ne imbroccava una, i suoi migliori amici erano quell’un caso su un milione che si trova subito e sta insieme tutta la vita. Più reale e crudo di così. Probabilmente i creatori ne stavano passando una dopo l’altra e si terapizzavano scrivendo stagioni su stagioni, non lo so, ma ho sempre trovato molto confortante, nei miei pomeriggi di isolamento, vedere che c’era qualcuno che stava peggio di me, e cioè Ted Mosby. Non è crudeltà, è che pensavo che quando sarebbe arrivato il suo più o meno realistico lieto fine avremmo festeggiato insieme. E’ anche vero, quindi, che questa è la mia personalissima opinione, e che invece da qualche parte nel mondo c’è chi non ha provato l’impulso di buttare all’aria il pc, e si è messo a piangere di gioia. Io ho trovato questo finale caciarone, in linea con una stagione fatta con i piedi, in linea con gli ultimi due/tre anni di brodo allungato e minestra riscaldata quando ci andava bene.

Al di là del fatto che HIMYM è finito oggi (ieri) quando non ho niente da festeggiare insieme a Ted, nemmeno un onomastico, per dire, c’è che è finito sputando sopra tutti gli insegnamenti che in questi anni di sofferenze comuni avevo cercato di trarne:

  1.  Se è no, è no.  A questo vorrei rispondere con un Damn it, Patrice! perchè nemmeno il tempo di metabolizzare questo concetto che mi stravolgono tutto e diventa se è no è “l’uomo con cui probabilmente sarei dovuta stare”.
  2. Prima o poi si cresce e si diventa maturi abbastanza da superare certe idee romantiche e controproducenti. IL CORNO BLU FRANCESE? ANCORA?
  3. Robin e Barney sono fatti l’uno per l’altra. “We got divorced”. Damn it, Patrice!
  4. Tanti piccoli indizi sul tuo cammino ti porteranno verso la Persona Giusta, che morirà.
  5. Gli errori del passato servono per permetterci di arrivare dove dovremmo essere, per circa dieci anni, poi la Madre muore, tutto il discorso sulle anime gemelle va in fumo, Old Ted chiede il permesso ai figli entusiasti e corre sotto la finestra di Robin con quel fottuto corno blu francese, ed è di nuovo 1×01, una regressione che se la vita funzionasse così io sarei rovinata.

Cioè, mi state dicendo che tutti questi anni servivano a riportare Ted Mosby esattamente al punto di partenza? Funziona così la vita? Tutte le volte che ci è stato chiarito che Robin non era adatta a Ted, che lui era pronto a lasciarla andare, che con la Madre sarebbe stato felice in aeternum erano balle?
Cosa abbiamo imparato noi, da How I met your mother?

Che morta una Madre se ne fa un’altra, ma è poi zia Robin.

"Are you kidding me?"
Are you kidding me?

Ma a sto punto mi riguardavo le prime due stagioni di Un Medico in Famiglia.

Annunci

2 thoughts on “How I met your mother sto pesce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...